NOOR, giovanissima cantante diciottenne, ha vinto Area Sanremo con il brano “Tua Amelie” e parteciperà alla serata finale di “Sanremo Giovani” (16 dicembre su Rai Uno)

Condividi

La giovanissima cantante diciottenne ha vinto Area Sanremo e parteciperà alla serata finale di “Sanremo Giovani” con il brano “Tua Amelie”

 

NOOR, giovanissima cantante diciottenne, ha vinto Area Sanremo con il brano “Tua Amelie” (Etichetta discografica DISCHI DEI SOGNATORI) e parteciperà alla serata finale di “Sanremo Giovani”, prevista per il 16 dicembre in diretta su Rai Uno, in prima serata, dal Teatro del Casinò di Sanremo e sarà commentata anche in diretta su Rai Radio2, partner ufficiale del Festival, da Mariolina Simone. Anche Raiplay provvederà a trasmetterlo sulla propria piattaforma.

Tua Amelie, scritta dalla stessa NOOR con la collaborazione del cantautore Marcio, Marco Rettani, Enrico Palmosi e Davide Di Gregorio, è una lettera a se stessa per se stessa: “È un grido di aiuto e di liberazione allo stesso momento. È la mia storia e quella di tante ragazze – racconta l’artista -. In questa canzone c’è sicuramente un po’ della mia sofferenza che ho cercato nel tempo grazie alla musica di trasformare in consapevolezza di chi sono e di chi voglio essere. La musica per me è: costante, necessità, libertà. La mia musica è il connubio dei 2 mondi che mi porto dentro, che sono quelli della mamma e papà. Il primo è un mondo emotivo, l’anima. Il secondo è un mondo razionale, il corpo”.

“Mia madre e io siamo nate in kurdistan, in Asia centrale, vicino il kazakistan, mentre mio padre è di Bergamo. Sono cresciuta tra queste culture e questo influenza la mia musica. Forse la musica è un collante tra queste parti di me un po’ diverse. Quando sono in Kurdistan mi manca Bergamo e viceversa, quindi la musica mi aiuta a sentire meno queste mancanze”.

 

NOOR significa “luce” ed è il modo migliore per poterla descrivere: “quando canto è come se accendessi la luce del mio corpo, la mia voce è l’interruttore di questa magia che mi porta lontano”, conlcude l’artista.

Noor Amelie Mocchi in arte NOOR è una giovanissima cantante diciottenne che sin da bambina ha fatto della musica la sua più grande forma di comunicazione, una necessità per potersi esprimere, il più grande antidoto per combattere la sua timidezza. Studia canto, pianoforte e da un paio d’anni si è dedicata alla scrittura delle sue canzoni. Noor vive ad Urbino, figlia di papà italiano e mamma kirghiza, è cresciuta immersa in 2 mondi e culture diverse che hanno sviluppato in lei un connubio importante in cui la “musica” rappresenta da sempre l’unica costante, nonostante i tanti cambiamenti. Nel 2021 è una delle protagoniste della serie Rai “Tu non sai chi sono io”, a marzo 2021 pubblica il singolo “Respiro”, a maggio 2021 “A quando”, attualmente in sala di registrazione per la scrittura del suo primo album.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]