Nonno (Fdi): “vietare adozione di cani potenzialmente aggressivi a pregiudicati. Serve intervento legislativo”

Condividi

“Fermo restando il mio amore smisurato per gli amici a 4 zampe e, contestualmente, la mia vicinanza agli agenti rinviati a giudizio dopo essere stati costretti, nell’esercizio delle proprie funzioni, ad eliminare un cane di razza Pitbull che li ha aggrediti per difendere il proprio padrone pregiudicato, vi è bisogno di mettere in campo un intervento legislativo che miri a vietare l’adozione di cani potenzialmente aggressivi da parte di soggetti pregiudicati. La magistratura, nel caso di questi agenti, farà il suo corso, sicuro che possano essere scagionati da ogni accusa, ma un intervento legislativo è assolutamente indispensabile”.

NARDONE

È quanto dichiara in una nota Marco Nonno, consigliere comunale di Napoli di Fratelli d’Italia.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]