Nonno (FDI): “ordinanza scenica di De Luca danneggia ulteriormente migliaia di lavoratori ed imprese”

Condividi

“L’ordinanza scenica di De Luca con la quale ha di fatto cancellato la zona gialla prevista dal Governo Nazionale in Campania in questi pochi giorni prefestivi, danneggia ulteriormente ed irreparabilmente centinaia di imprese operanti nel settore della ristorazione ed un indotto fatto di migliaia di lavoratori. Non è più possibile andare avanti così, a tentoni e senza che per le aziende vi siano certezze, pretendendo che le stesse siano costrette continuamente ad adeguarsi la sera prima per la mattina dopo.

Una vergogna tutta italiana e, in questo caso, campana che sta creando crepe enormi nel tessuto economico e sociale del nostro Paese e della nostra regione. È vergognosa ed assurda la mancanza di pianificazione ed organizzazione. Oramai con il covid abbiamo a che fare da quasi un anno ed ancora si naviga a vista”.

È quanto dichiara in una nota Marco Nonno, consigliere regionale della Campania di Fratelli d’Italia.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]