Nonno (FDI): “battaglia di civiltà e non di odio sgomberare campi Rom”

Condividi

“I campi Rom vanno sgomberati. Non è una battaglia di odio ma di civiltà e tutela della salute.
Mi auguro lo capiscano, in queste ore, anche i buonisti della sinistra che fanno finta di non vedere il dramma del campo di Scampia. Degrado totale, contagi fuori controllo, famiglie abbandonate.
Non serve intervenire a spot come immagina certa sinistra salottiera.
Servono interventi a monte e condizioni più dignitose per chi vive nel degrado. Ieri ho raccolto l’appello delle forze dell’ordine che in questi giorni presidiano il campo divenuto “zona rossa”.
Dalla Regione continuerò questa battaglia”.
E’ quanto dichiara in una nota Marco Nonno, consigliere regionale della campania di Fratelli d’Italia.

 

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]