Nonno e Sasso (Fdi): “Regione riconosca bonus anche a pensionati in difficoltà”

Condividi

“Ai tanti pensionati che percepiscono una pensione minima, di 290 euro al mese all’incirca, la Regione Campania non ha destinato alcuna misura di sostegno in questa fase di emergenza da covid-19. Tra le categorie svantaggiate (oltre giustamente ai tanti lavoratori e liberi professionisti che per via del virus sono in gravi difficoltà economiche) a cui si potrebbe estendere il bonus regionale di 600 euro vi sono proprio questi pensionati che vivono di stenti e che dovrebbero essere aiutati e tutelati dalle Istituzioni. Non consideriamoli ancora una volta appartenenti ad una categoria di serie B. Il Presidente De Luca si adoperi subito affinché il bonus sia esteso anche a loro, perché possano vivere dei momenti di maggiore dignità in un periodo storico molto difficile”.
È quanto dichiarano in una nota congiunta il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Marco Nonno ed il Presidente del Circolo Fdi Vomero-Arenella Peppe Sasso.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]