“Non mi dire no”, il nuovo singolo di Ambra Di Marte

Condividi

É in uscita mercoledì 14 dicembre 2022 “Non mi dire no“, il nuovo singolo di Ambra Di Marte.  Un brano che racconta l’amore in un modo delicato e alternativo, il senso di gratitudine che si prova a scoprire di avere qualcuno accanto su cui si può contare, la dolcezza del senso di calma che può infondere uno sguardo, racconta l’importanza anche di un silenzio se in ascolto dell’altro. Artista poliedrica e dalle influenze stratificate, Ambra di Marte si impone nella scena del cantautorato underground con un nuovo brano dedicato a tutti gli ultimi romantici. 

Ma tu mi hai fatto compagnia a gambe incrociate
E chissà se farà male stenderle per risalire
E quanto è bello guardarti negli occhi
E trovarci dentro la felicità
Sei la felicità
Guardami ancora un pó
Così respireró
Non mi dire no
” 

SCOPRI IL BRANO SU SPOTIFY: 
https://open.spotify.com/album/5oDflNFb7e2QF2lJwVumEX?si=N9unCO6BTTWDniTKiLUDRQ

0f176a39 8409 c2de ae8f f58f380aac65

BIO:
Ambra Di Marte (all’anagrafe Ambra Goffi).

Nasce a Montichiari in provincia di Brescia il 10/06/1991 e fin dall’età di 5 anni inizia gli studi  di canto e vari strumenti musicali.  Crescendo non abbandonerà mai gli studi e anzi inizierà molto giovane a esibirsi live come cantante leader di varie band e realtà artistiche, cosa che prosegue tutt’ora. Oltre al percorso universitario si Diploma in Arti performative dello spettacolo e tutt’ora insegna Canto, Musica e arti performative in varie realtà scolastiche e prosegue la sua seconda carriera di performer teatrale.

Il suo primo singolo è stato infatti la colonna sonora di uno spettacolo teatrale Spy Thriller.  Non mi dire no è il suo terzo brano da cantautrice in collaborazione con il produttore Cristopher Bacco di Studio2 Padova.
https://linktr.ee/ambradimarte

4d93e1a0 ddc2 4588 b7f3 48dab94af259

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]