Nel napoletano, bloccato un carico di sigarette contrabbando dalle fiamme gialle

Condividi

Napoli, 5 giu. – I finanzieri di Giugliano in Campania, nel corso di un servizio a contrasto dei traffici illeciti in genere hanno proceduto ad un pedinamento di un furgone guidato da un napoletano che, dal capoluogo campano, si recava presso la sede di una societa’ di logistica nella provincia di Salerno, per caricarvi delle scatole di cartone. I militari, insospettiti dalla circostanza che i numerosi cartoni erano anonimi e privi di qualsiasi etichettatura, hanno deciso di eseguire un controllo, accertando che in realta’ al loro interno c’erano sigarette, tutte di marca Marlboro, prive del codice alfanumerico per la tracciatura del prodotto e quindi da ritenersi contraffatte. Sono stati trovati circa 2.500 kg di tabacchi lavorati esteri, pronti per essere immessi nel commercio illecito. Al termine dell’operazione i tabacchi contraffatti e il furgone sono stati sequestrati, l’uomo e’ stato tratto in arresto mentre il responsabile dell’attivita’ di logistica e’ stato denunciato.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]