Nappi (Lega): urge tavolo su questione abbattimenti in Campania. Saggezza e prudenza da parte della Magistratura

Condividi

“Chi restituirà la casa alle persone che l’hanno persa per sempre? Quasi ogni giorno nella nostra regione si registrano abbattimenti relativi ad abusi di minima entità o cosiddetti di necessità, per sanare i quali molto spesso è stato anche avviato l’iter per il condono e sono stati spesi molti soldi. Ultimo quello che minaccia l’abitazione dell’attore Davide Marotta, persona fragile e che vive insieme alla madre di 88 anni e per di più invalida. Urge un tavolo sulla questione abbattimenti in Campania per affrontare seriamente il dramma che continua a consumarsi per centinaia di migliaia di cittadini. Questione per risolvere la quale, a livello centrale, c’è un impegno generale dell’intero centrodestra. Nel frattempo, nel pieno rispetto dell’autonomia della Magistratura, occorre equilibrio e prudenza nell’adozione di questi atti, come purtroppo dimostra la recente sentenza della Corte di Cassazione che è potuta intervenire soltanto dopo che era già stata data esecuzione ad un abbattimento”. Lo afferma Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]