Napoli, spari contro il centro estetico: si segue la pista del racket

Condividi

Napoli, 6 mag. – Paura alle prime ore di questa mattina a Napoli, nel quartiere Poggioreale, dove sono stati esplosi diversi colpi di pistola all’indirizzo dell’ingresso di un centro estetico di via Stadera. Ad intervenire i carabinieri del commissariato Secondigliano, allertati dalla titolare dell’esercizio commerciale che questa mattina, al momento dell’apertura dell’attività, ha trovato sei fori di proiettile e un’ogiva rimasta incastrata nella saracinesca. I residenti della zona affermano di aver sentito la sequenza di colpi tra le sette e le otto del mattino, orario in cui con tutta probabilità è avvenuto il raid. Nonostante la titolare neghi di aver mai subìto minacce o pressioni, la pista dell’intimidazione a scopo estorsivo resta la più battuta dagli inquirenti.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]