Napoli, seconda Municipalità: Vincenzo Criscuolo aderisce a Forza Italia

Condividi
“Otto mesi di indifferenza sono stati sufficienti a farmi maturare la decisione di lasciare Essere Napoli”. Così in una nota Vincenzo Criscuolo, eletto consigliere alla seconda Municipalità del Comune di Napoli con 353 preferenze.
Criscuolo, il più votato di “Essere Napoli” nelle 10 municipalità attualmente ricopre la carica di Presidente e Capo Gruppo Essere Napoli, Commissario ai Lavori pubblici / Mobilità / Bilancio, Commissario alle Politiche sociali / Sport / Pari Opportunità, Vicepresidente alla commissione Trasparenza della seconda Minicipalità.
“Una decisione ritardata di 8 mesi circa – spiega Criscuolo -, tempo che sarebbe stato utile e prezioso per definire strategie condivise, lavorare a una programmazione politica, valutare l’impegno della compagine per futuri appuntamenti. Ma nulla di tutto ciò è accaduto e ho dovuto registrare solo immobilità e indifferenza. Ragione per cui – conclude Vincenzo Criscuolo – ho deciso di aderire al progetto politico di Forza Italia”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]