Napoli: scoperta “sala slot” abusiva grazie a Youpol. Titolare e avventori denunciati

Condividi

Ieri sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato sono intervenuti in via Martiri d’Otranto dove un cittadino, tramite  l’app YouPol, aveva segnalato la  presenza di una sala da gioco abusiva.
Nel locale  i poliziotti hanno trovato 11 apparecchi  tipo “videopoker” abusivi e non collegati alla rete e 220 euro, provento dell’illecita attività.
Il titolare, un napoletano di 72 anni, è stato denunciato per esercizio di gioco d’azzardo, ricettazione e per il fatto che il locale era sprovvisto della tabella dei giochi proibiti; inoltre, cinque avventori, napoletani tra i 49 e i 70 anni, che si trovavano all’interno del locale, sono stati sanzionati per partecipazione a gioco d’azzardo.
Tutti, infine, sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti-Covid-19.  

NARDONE
loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]