Napoli. Rione “Terzo Mondo”: arrestati due spacciatori

Condividi

Ieri sera gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in viale Il Barbiere di Siviglia due giovani che consegnavano qualcosa ad un uomo in cambio di denaro.
I poliziotti li hanno raggiunti e bloccati trovando i due spacciatori in possesso di 70 euro, mentre l’acquirente aveva una stecca di 1,5 grammi circa di hashish.
Due 24enni napoletani con precedenti di polizia, sono stati arrestati per spaccio di sostanza stupefacente e l’acquirente è stato sanzionato.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]