Napoli: poker a Marassi e la Roma si riprende la Champions in zona Cesarini

Condividi

Napoli, 28 mag. – Si ferma al 90 il sogno del Napoli di strappare il secondo posto alla Roma inutile l’ennesimo show degli azzurri a Marassi con le reti di Hamsik, Callejon, Insigne e Mertens che hanno piegato la Sampdoria. Perotti all’Olimpico in zona Cesarini ha siglato la rete che ha liberato l’urlo del popolo giallorosso. Il Genoa infatti non era sceso a Roma per fare da agnello sacrificale e stava impattando sul 2 a ­2 ed aveva poco prima rischiato di passare in vantaggio. L’argentino però ha trovato la rete della vittoria e della Champions diretta.

NARDONE

I goal: 36′ pt ­ Regini sbaglia un rinvio servendo Mertens al limite, l’attaccante del Napoli vede Puggioni fuori dai pali e di prima intenzione tira in porta segnando. 42′ pt ­ Insigne vola sulla fascia, liberissimo, e dal vertice di sinistra lascia partire una parabola imprendibile per Puggioni che si infila sul lato più lontano. 4′ st ­Mertens anticipa Puggioni e dal fondo rimette in mezzo, sponda di Callejon che di testa serve Hamsik libero in area piccola, semplice per lo slovacco appoggiare in rete. 5′ st: Cross di Barreto da destra, deviazione di Schick e Quagliarella anticipa i difensori mettendo in rete da due passi. 19′ st ­ Insigne serve Callejon che al volo in semirovesciata batte Puggioni. 45′ st ­ Alvarez si gira bene in area e calcia, Reina non trattiene e la palla finisce in rete.

Napoli batte Sampdoria 4­-2 (2-­0).

SAMPDORIA (4­3­1­ 2): Puggioni 5, Bereszynski 5, Silvestre 6, Skriniar 6, Regini 5, Barreto 5.5 (32′ st Alvarez 6), Torreira 5 (20′ st Palombo 5.5), Linetty 6, Bruno Fernandes 5 (8′ st Praet 5), Schick 4.5, Quagliarella 6 (12 Krapikas, 13 Hutvagner, 4 Simic, 5 Dodò, 21 Cigarini, 23 Djuricic, 47 Budimir). All.: Giampaolo 5.5.

Napoli (4­3­3): Reina 5.5, Hysaj 6.5, Koulibaly 7, Chiriches 6, Ghoulam 6, Zielinski 6.5 (22′ st Rog 6), Jorginho 6.5 (26′ st Diawara 6), Hamsik 7 (38′ st Giaccherini), Callejon 7.5, Mertens 7, Insigne 8 (1 Rafael, 22 Sepe, 3 Strinic, 11 Maggio, 18 Leandrinho, 23 Zerbin, 33 Albiol, 62 Tonelli, 99 Milik). All.: Sarri 7. Arbitro: Banti di Livorno 7.

Reti: nel pt 36′ Mertens, 42′ Insigne; nel st 4′ Hamsik, 5′ Quagliarella, 20′ Callejon, 45′ Alvarez.

Angoli: 9 a 5 per il Napoli.

Recupero: 1′ e 3′.

Ammoniti: Skriniar per gioco scorretto. S

Spettatori: 19147 di cui paganti 2358 e abbonati 16789.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]