Napoli | Militari dell’Esercito bloccano un’uomo mentre commetteva atti osceni

Condividi

Questo è solo uno dei molteplici interventi che i militari del Raggruppamento “Campania” effettuano ogni giorno sulla provincia di Napoli congiuntamente con le Forze dell’Ordine a tutela della pubblica sicurezza.

Strade Sicure, Raggruppamento Campania: uomo si masturba in Piazza Plebiscito intervengono i militari dell’Esercito

 

NARDONE

Napoli, 13 settembre 2020. Militari del Raggruppamento Campania di pattuglia presso Piazza Plebiscito per l’operazione “Strade Sicure” venivano allertati da due fidanzati che in piazza vi era un giovane intento a masturbarsi e al loro passaggio aveva esternato parole indecorose. I militari d’Esercito immediatamente intervenivano bloccando il soggetto che veniva identificato e posto in stato di fermo, nell’attesa che giungesse una volante della polizia.

L’uomo, di origini Italiane è stato trovato in possesso di materiale pornografico e vari telefonini. Durante la convalida dello stato di fermo da parte della polizia, il soggetto tentava la fuga e solo grazie al tempestivo intervento dei militari dell’Esercito riuscivano a bloccarlo riconsegnandolo alle forze dell’ordine che lo arrestavano, per atti osceni in luogo pubblico e ricettazione, conducendolo presso il Commissariato di San Ferdinando per le trascrizioni del caso.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]