Napoli, M5s su dimissioni vice sindaco Citta’ Metropolitana

Condividi

Napoli, 25 mag. – Il Movimento 5 Stelle, alla luce delle dimissioni del Vice Sindaco della Città metropolitana di Napoli Lebro, e del perdurante clima di confusione politica in ordine alle deleghe assegnate ai Consiglieri da parte del Sindaco, interviene attraverso il suo Consigliere metropolitano Danilo Roberto Cascone:

NARDONE

<< Ad oggi le larghe intese, da cui fin dal primo momento abbiamo voluto restare fuori, non hanno prodotto alcun risultato se non un preoccupante e devastante clima di incertezza politica in Città Metropolitana. La totale assenza di programmazione di medio e lungo termine causata dalla colpevole assenza di un Piano strategico, unita alla mancata definizione delle zone omogenee, le quali permetterebbero l’elezione diretta a suffragio universale del Sindaco e dei Consiglieri, hanno decretato l’attuale fallimento della Amministrazione guidata da De Magistris. Da mesi, come ribadito in sede di Conferenza dei Capigruppo tenutasi in data odierna, chiediamo l’approvazione di un regolamento definitivo sul funzionamento del Consiglio in quanto ad oggi, a distanza di oltre 2 anni, la Città metropolitana si poggia ancora su un regolamento provvisorio. Una situazione, questa, diventata veramente insostenibile per un Ente di area vasta che detiene, tra le proprie competenze, funzioni strategiche e fondamentali per lo sviluppo di tutta la provincia.>>

 
IL CONSIGLIERE METROPOLITANO
Danilo Roberto Cascone
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]