Napoli, avviata la procedura di scioglimento del comune di Tufino

Condividi

Il prefetto ha nominato anche il commissario prefettizio per la gestione provvisoria dell’ente

A seguito delle dimissioni dalla carica di 7 consiglieri su 12 assegnati al Comune di Tufino, il prefetto di Napoli, Claudio Palomba, ha avviato la procedura di scioglimento del consiglio comunale.

Il prefetto ha sospeso, quindi, il consiglio comunale e nominato commissario prefettizio il viceprefetto aggiunto Adriana Salvina Annunziata D’Angiò, in servizio presso la prefettura di Napoli, incaricandola della provvisoria gestione dell’ente.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]