Napoli, agroalimentare: sequestrati 300 ettolitri di vino e oltre 600 litri di olio extravergine

Condividi

Napoli, 20 giu. – Controlli in materia di etichettatura e tracciabilita’ effettuati dal comando carabinieri politiche agricole e alimentari –nucleo antifrodi carabinieri di salerno congiuntamente all’ i.c.q.r.f. di napoli- a tutela del consumatore e degli operatori di settore.

NARDONE

Il Nucleo Antifrodi Carabinieri di Salerno e l’I.C.Q.R.F. di Napoli, nel corso di verifiche nella provincia di Napoli,  sequestravano 300 ettolitri di vino bianco e 624 litri di olio extravergine di oliva confezionato, riscontrando violazioni in materia di rintracciabilità ed etichettatura e venivano contestate sanzioni per 32.000 euro. I suddetti prodotti, così rappresentati in etichetta, avrebbero potuto ingenerare confusione nei consumatori e l’assenza d’informazioni utili, al fine di individuare la provenienza del prodotto, avrebbe potuto creare una potenziale pericolosità per la salute pubblica.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]