Napoli, aggrediscono l’autista di un’ambulanza, denunciati.

Condividi

Ieri mattina, in piazza Guglielmo Pepe, un’ambulanza che trasportava un paziente all’Ospedale del Mare è stata obbligata a fermarsi da un’auto con tre persone a bordo che, per motivi di viabilità, hanno minacciato ed aggredito l’autista dell’ambulanza.
La vittima nel pomeriggio ha sporto denuncia negli uffici del Commissariato Vicaria-Mercato e i poliziotti, grazie alle descrizioni ed alle informazioni fornite, hanno intercettato e fermato l’auto in piazza Sannazzaro con a bordo uno dei tre aggressori e nella stessa serata gli altri due, già identificati, si sono presentati spontaneamente in Commissariato.
Due 21enni napoletani e un oplontino di 22 anni sono stati denunciati per lesioni personali, minacce ed interruzione di pubblico servizio.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]