Napoli, 29enne ammazzato in un pub

Condividi

San Giorgio a Cremano, 27 mag, .  Agguato all’alba in un pub di via Riviera di Chiaia a Napoli dove un uomo con il viso nascosto da un passamontagna è entrato nel locale e ha esploso alcuni colpi d’arma da fuoco contro Carmine Picale, 29 anni, già noto alle forze dell’ordine, ferendolo gravemente. L’uomo, di San Giorgio a Cremano (Napoli), è stato accompagnato da alcuni amici nell’ospedale Loreto Mare della città, dove è deceduto. Sull’accaduto sono in corso indagini dei carabinieri. Secondo quanto finora emerso dalle indagini dei carabinieri, ad entrare in azione sarebbe stato un solo killer. Gli investigatori hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona che a breve saranno passate al setaccio. Picale, che è di San Giorgio a Cremano (Napoli), è stato raggiunto al busto da numerosi colpi d’arma da fuoco

NARDONE
loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]