Muore sul lavoro a Teverola, operaio schiacciato da lastra di cemento mentre lavora al cimitero

Condividi

NARDONE

Caserta, 12 apr. – Un operaio è morto ieri a Teverola mentre stava eseguendo dei lavori nel cimitero di Teverola. A perdere la vita Nicola Battista 61 anni di San Marcellino. Insieme ad altri colleghi stava lavorando ad un monumento funebre quando è stato schiacciato da una lastra di cemento. L’uomo è stato subito soccorso e portato al Moscati di Aversa dove, quando è arrivato, non c’era più nulla da fare. Disposta l’autopsia all’istituto di Medicina Legale di Caserta. Aperta un’inchiesta per omicidio colposo.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]