Movida nel beneventano, previsti più controlli e prevenzione

Condividi
Le misure allo studio del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

Dopo i recenti episodi di violenza ai danni di due giovani durante la cosiddetta ‘movida’ nella cittadina di Airola, il prefetto di Benevento, Galeone, ha presieduto il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per esaminare le misure utili di contrasto. Oltre ai rappresentanti delle forze di polizia, hanno preso parte alla riunione il sindaco Napoletano e il deputato Pasquale Maglione.

E’ stata confermata, quindi, la volontà comune di assicurare un costante controllo del territorio con il concorso della polizia municipale.

Per questo, il questore convocherà dei tavoli tecnici interforze che si terranno oltre che in Valle Caudina anche in Valle Telesina e in città, per programmare, in vista del periodo estivo, servizi integrati di controllo e prevenzione.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]