Morto il Sen. Antonio Ventre

Condividi

L’onestà fu il suo ideale, in uno con la sua amata terra, il lavoro fu la sua vita, la famiglia fu il suo amore.
Il suo esempio, la sua integrità e le sue opere resteranno per sempre.

Segretario Generale dell’Ospedale Civile di Caserta e dell’Ospedale dei Pellegrini di Napoli, il Sen. Antonio Ventre, esponente di spicco della Democrazia Cristiana, é stato anche Direttore Generale dell’ASL Caserta 1, tanto da realizzare l’Unità di terapia intensiva coronarica dell’Ospedale di Piedimonte Matese, Assessore provinciale alla Sanità, Senatore per due legislature e Deputato per altre due, nonché componente delle Commissioni parlamentari Sanità e d’inchiesta sulla P2.

Nel mese di ottobre 2016, all’interno dell’Auditorium del Ministero della Sanità, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla presenza dell’allora Ministro della Salute On.le Beatrice Lorenzin, aveva conferito al Senatore Avv. Antonio Ventre anche la Medaglia d’Argento “Al Merito della Sanità Pubblica”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]