Monti: “A Napoli una centro di eccellenza nazionale delle tecnologie e delle competenze”

Condividi
“Napoli ha tutte le caratteristiche, le conoscenze ed i talenti per diventare un Hub nazionale dell’ICT e dell’Innovazione”. Lo dice Riccardo Maria Monti, manager ed imprenditore che ha annunciato il suo impegno per la Città in occasione delle prossime elezioni amministrative.
“In questa direzione – aggiunge – le idee e l’impegno di personalità come Fabio Benasso, Presidente e CEO di Accenture Italy, rappresentano qualcosa che è più di un segnale. Napoli ha la forza di un capitale umano che ha determinazione, preparazione, originalità. Un valore aggiunto per ogni investimento”.
“Anni fa, con questo spirito, diedi – ricorda – un contributo per la nascita della Apple Academy a Napoli. A seguire si sono sviluppati progetti di valore come la ‘Cisco Academy – DTLab Networking Bootcamp’ per formare esperti delle moderne tecnologie di networking. Tutte queste iniziative, che nascono dalle intuizioni delle imprese e di manager visionari, devono trovare una cornice più ampia, con un un intelligente gioco di squadra delle Istituzioni.
Con una programmazione seria, con la fattiva cooperazione degli enti nazionali e territoriali, con un dialogo costruttivo con il mondo delle imprese, è possibile creare una vera e propria ‘Vesuvio Valley’ delle tecnologie e e delle competenze”.
“Serve indirizzare una quota di risorse del Recovery Fund a questi progetti, armonizzare il funzionamento delle Zes, cambiare la destinazione di alcune aree della città. Si può fare” conclude.
loading...

NARDONE

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]