Mondragone, il sindaco Pacifico accetta le dimissioni dell’assessore Di Lorenzo

Condividi

“Lo ringrazio per il lavoro svolto, ma sulla raccolta dei rifiuti è necessario ed urgente un cambio di passo”.

Il Sindaco della Città di Mondragone, Virgilio Pacifico, ha subito accettato, pochi minuti fa, le dimissioni da Assessore comunale all’Ambiente, rassegnate in tarda mattinata da Emilio Di Lorenzo.

NARDONE

“Ringrazio Emilio Di Lorenzo e con lui l’intero gruppo “Io amo Mondragone” per il lavoro svolto e accetto le dimissioni.

Ottimi sono stati i risultati conseguiti nel settore dell’ambiente in questi anni, voglio solo ricordare la storica bonifica della Cantarella, la realizzazione dell’isola ecologica, l’affidamento del servizio di igiene urbana con gara pubblica e con contestuale fuoriuscita dal regime delle proroghe.

L’assessore Di Lorenzo è stato messo nelle condizioni di poter svolgere al meglio il proprio incarico ed ha avuto, nella sua disponibilità, tutti gli strumenti per fare bene. Ma quanto al servizio di raccolta dei rifiuti, concordo sulla necessità di un cambio di passo.

Quindi, accetto le dimissioni, e andiamo avanti sicuri di poter migliorare anche questo servizio nei mesi che verranno. Proprio ieri mattina, si è tenuto un incontro con la ditta dalla quale pretendiamo certamente di più”, dichiara il primo cittadino Pacifico.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]