Molesta una giovane sul Regionale Roma-Napoli: arrestato

Condividi

Durante un viaggio da Roma a Napoli sul Regionale 2405, una  ragazza poco più che maggiorenne proveniente da Roma e diretta  nel capoluogo partenopeo è stata vittima delle attenzioni morbose di un ventiseienne extracomunitario già noto alle forze dell’ordine che, approfittando dell’assenza di altri viaggiatori sulla carrozza, ha cominciato dapprima a masturbarsi davanti alla ragazza, e poi l’ha bloccarla e palpeggiata impedendone la fuga.

La giovane, rimasta per alcuni minuti in balia dell’uomo, è riuscita a fatica a liberarsi e a chiedere aiuto al capotreno che a sua volta ha provveduto tempestivamente ad allertare la Polfer.

Appena giunti alla stazione di Napoli Centrale il ventiseienne è stato bloccato dal personale del Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Campania e messo a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria che ne ha disposto successivamente la sottoposizione alla misura cautelare in carcere. Il pregiudicato è stato associato alla casa circondariale di Poggioreale.

Per la prima volta dall’entrata in vigore della Legge 19.07.2019 n. 62, che innova e modifica la disciplina penale in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania ha applicato il cosiddetto “Codice Rosso” che prevede l’avvio, in breve tempo, del procedimento penale e dispone misure di tutela per le vittime di violenza sessuale.

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]