Mister Italia 2017: eletto ieri sera Mister Italia Mascara 2017

Condividi

Si è svolta ieri sera (25 agosto) alla discoteca “MASCARA” di Mantova una delle selezioni di Mister Italia Lombardia valida per l’edizione 2017 di Mister Italia, concorso di bellezza maschile nato nel 1983 con marchio registrato al Ministero dell’Economia e collegato ai più importanti beauty contest maschili internazionali. I concorrenti in gara, presentati da Claudia Pinton, già finalista a Miss Italia e ora conduttrice, sono sfilati nell’estivo del locale davanti a un nutrito pubblico prima con un completo elegante e successivamente in costume da bagno ufficiale. Presidente di giuria la professoressa Barbara de Santi, uno dei volti più amati di Uomini e Donne, sul trono del noto programma di Maria De Filippi per ben quattro edizioni. Dai voti dei giurati è risultato primo classificato Jawad Tanjaoui, 24enne di Parcines (BZ) in questi giorni nel mantovano, al quale è andata la fascia “Mister Italia Mascara”. Jawad, alto 189, capelli neri e occhi marrone, del segno del ariete, lavora sia come tecnico elettronico in una importante impresa alto atesina che come modello e fotomodello. Non è un appassionato di calcio bensì di fitness, di box e di kik box. Ad Andrea Santi, 23 enne Pastengo (VR) secondo classificato, è stata consegnata la fascia di “Mister Eleganza World of Beauty”. Andrea lavora nel settore amministrativo, è alto 186, occhi verdi e capelli castani, del segno dell’acquario, si definisce solare, simpatico e altruista. La sua ambizione è entrare nell’Esercito Italiano oppure fare il Carabiniere. Ama il calcio ed è tifoso dell’Inter, il personaggio preferito per il settore sportivo è Cristiano Ronaldo. Alessio Vicentini, 22enne di Ala (TN), terzo classificato è stato eletto “Mister Fitness”. Alessio è del segno dell’ariete, è alto 183, capelli castani e occhi marrone si definisce simpatico, preciso e determinato. Le sue ambizioni sono laurearsi e lavorare o collaborare nel settore della moda. Il cantante preferito è Tiziano Ferro, l’attore Raoul Bova, lo sportivo Simeon Panda. A Patrich Toechterle, 22 enne di Brendola (VI), è andata la fascia “Mister Cinema Barachini”. Patrick che è alto 180, ha capelli castani e occhi marrone ed è del segno del leone, abbina all’università il lavoro di personal trainer. In attesa della laurea sta cercando di diventare un influencer e un fitness model. La fascia “Boy Italia” è andata a Eros Verrato, 23enne di Bagnoli di Sopra (PD). Il 23enne della provincia di Padova è alto 180, è del segno dello scorpione e lavora nell’azienda di famiglia. Si definisce tenace, spensierato e determinato. E’ tifoso del Milan. I primi classificati accederanno alle prossime fasi del concorso, due dei quali con la fascia della loro regione di provenienza; Jawad andrà alle finali con il titolo di “Mister Italia Alto Adige” e Alessio Vicentini con la fascia “Mister Italia Trentino”. Per “bagnare” la vittoria a fine serata tutti i vincitori nella piscina del locale. A Mister Italia possono partecipare ragazzi di età compresa tra i 16 e i 33 anni. Partner ufficiali del concorso sono la Sting Eyewear (occhiali da sole), la Thai Airways, Barachini scarpe, World of Beauty(prodotti di bellezza) e la Wella.  Per iscrizioni gli interessati possono scrivere a [email protected], oppure telefonare o mandare un messaggio al numero 331.8418444

NARDONE
loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]