MagazineModa

Mia Sposa, fiera di eccellenze tra novità e proposte alternative per i futuri sposi

Condividi

Giugliano, 9 ott. – Tredicesima edizione della Fiera wedding ‘Mia Sposa’, ospitata per il secondo anno consecutivo presso l’area esterna del Parco Commerciale Auchan di Giugliano.

Il patron Marcello Damiano ha allestito 7mila metri quadrati per ospitare i futuri sposi, offrendo loro nell’arco di 9 giorni, dal 5 al 13 ottobre, sfilate, esposizioni, novità e proposte alternative, insieme a coupon da compilare all’ingresso con premi estratti ogni giorno.

Sul white carpet le eccellenze della moda sposi campana: Maison Signore, Olympia Sposa, Atelier Amirante, Atelier Danayse, per citarne alcuni, fino a concorso di Miss Vesuvio, ospitato il 7 ottobre.

La fiera aperta tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 16.30 alle 21.30 e la domenica dalle 10.00 alle 22.30, ha un calendario fitto di eventi: giovedì 10 ottobre special night con assegnazione dei Mia Sposa Awards; venerdì 11 ottobre défilé De Vitto; sabato 12 ottobre passerella Punto Zero e maison Notaro con Peppe Iodice in qualità di super ospite; domenica 13 ottobre sfilate Maison Mirage, My Bride Couture, Junior e Atelier Anna Ferrillo e Francesco Arena Atelier con testimonial Fatima Trotta.

Tante le novità presentate da alcuni espositori a partire dalla moda sposa. L’Atelier Signore propone un nuovo mood floreale su pizzi e decorazioni non solo di abiti sposa, ma anche degli accessori. Glamour e romantica è la tendenza 2019-2020 che presenta la donna come un fiore a primavera, pronto a sbocciare nel giorno del ‘si’.

Pinella Passaro disegna invece la tendenza “donna-diva”, con applicazioni retrò di piume, strass, e satin. La sposa arriva all’altare come una moderna Greta Garbo, seduttiva nella sua semplicità.

 

L’Atelier Danayse mostra il potere di uno stile unico e personalizzato. Dalla creazione del bozzetto, fino all’accostamento di bouquet e accessori, gli stilisti Daniele Di Palo e Pasquale D’Angelo accompagnano la futura sposa in un percorso di conoscenza ed auto consapevolezza della propria bellezza. L’abito diventa lo specchio in cui guardarsi a riflesso, scoprendo la potenziale aura di beltà che ogni lady possiede. Ciascuna donna ha infatti il suo stile e Danayse lo rappresenta con una collezione variegata che spazia dalla candida linea retrò, scivolata e  fatta di pizzi pregiati, fino al fasciante abito a corolla in mikado che punta alla bellezza infinita. “Osare senza esagerare” è il motto dell’atelier aversano che punta su stoffe pregiate e giochi di merletti e tessuti, lasciando cadere gli abiti sulle curve sinuose del corpo femminile. Sofisticato e fresco, lo stile Danayse crea abiti ad effetto!

 

La fotografia di Nello Palma valica il concetto del tradizionalissimo album da matrimonio, offrendo ai futuri sposi album che diventano lampade da arredamento casa, talvolta corredati da tablet video da sfogliare proprio come si fa con le foto. L’idea presentata in esclusiva per la fiera Mia Sposa è una chicca tutta da scoprire da vicino!

Nell’aspetto decorativo delle nozze, per mise en place, partecipazioni, segnaposto e tableau mariage, trionfa il plexiglas, su cui è possibile operare incisioni e decorazioni personalizzate, con un deciso tocco di classe e leggerezza. L’idea offerta da   arriva direttamente dagli States ed offre una chicca da riproporre decisamente durante il giorno del matrimonio.

Grande ritorno della bomboniera in ceramica con decorazioni maiolicate d’ispirazione costiera. La Campania vince anche in questo, dettando la sua intramontabile moda decorativa ispirata al mare, ai costoni e prodotti della natura, dipinti con toni di giallo, verde ed azzurro!


ILMONITO è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie !
 
ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.

Pina Stendardo

Giornalista freelance presso diverse testate, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.