Marano, cocaina e contanti in casa: arrestato 42enne

Condividi

Napoli, 29 apr. – Cocaina, 2.500 euro in contanti e appunti manoscritti, una sorta di “libro mastro”, su cui erano stati annotati appunti sull’attività di spaccio: è quanto i carabinieri hanno trovato in casa di un incensurato, Alberto Saiello, di 42 anni, arrestato dai carabinieri a Marano di Napoli con l’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio. Nel corso della perquisizione veicolare e domiciliare i militari lo hanno trovato in possesso di 8 involucri di cocaina 2500 euro in denaro contante, materiale per il taglio e il confezionamento della droga e appunti scritti a mano sullo spaccio di sostanze stupefacenti. Il materiale è stato sequestrato e l’arrestato si trova ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]