Malatja, il 14 febbraio esce il nuovo album “Ruminogioia”

Condividi

Esce il 14 Febbraio il quinto album e festeggiano 25 anni di storia indipendente.
Rumonogioia” viene pubblicato dalla giovane Rhino Records.
Showcase live il 10 febbraio presso Vinylove – fiera del vinile e della musica promossa dal Discodays di Napoli.


Era il 1993 e a Seattle esplodeva il Grunge e contemporaneamente, nell’entroterra campano tra i carciofi arrostiti, nulla sembrava cambiare e invece nacquero i Malatja. Immediatamente l’asse Angri-Seattle diventa la Route66 di tre musicisti che hanno fatto della coesione, coerenza e perseveranza il loro percorso artistico e di vita che dura da
25 ANNI!
… e ancora una volta il sound è ricco, pieno, grezzo, aggressivo e trasuda sesso.

Malatja sono: Paolo Sessa (voce e chitarre), Daniela De Martino (basso e cori), Camillo Mascolo (batteria e cori).


Influenze musicali: Angri vs. Seattle

 

“Ruminogioia” è scritto, suonato, registrato e prodotto da:
Paolo Sessa, Camillo Mascolo, Daniela De Martino, Attilio Coppola.
Mixato e Masterizzato da Andrea D’Amato.
Ospiti: Francesco Di Bella (ex 24 Grana), DeniseNicodemo.


Clicca guarda-ascolta “Odio settembre” video-singolo che ha anticipato l’uscita dell’album: 



SHOWCASE LIVE
10 Febbraio 2019
ore 19 presso Casa della Musica presso Complesso Palapartenope di Napoli
all’interno della Fiera del Vinile e della Musica VINYLOVE promossa dal Discodays

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]