Maddaloni. Rifiuti e contrasto al traffico illecito: Prestigioso convegno al Villaggio dei Ragazzi

Condividi

Mercoledì, 4 dicembre p.v., presso Fondazione Villaggio dei RagazziDon Salvatore d’Angelo”, alle ore 10.45, si terrà un convegno sul tema: “Il traffico illecito dei rifiuti: conseguenze sulla salute e gli effetti distorsivi sull’economia”. L’evento, che coinvolgerà gli studenti dell’Ente calatino, del Liceo Classico “Giordano Bruno”, del Liceo Statale “don Gnocchi”, del Liceo Scientifico “Nino Cortese”, oltre che i discenti delle terze medie di tutto il territorio maddalonese, è stato promosso e organizzato dal “Villaggio”, dall’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia – Sezione Maddaloni, presieduta da Giuseppe Farina e dall’Associazione Sportiva Presidenti Atletica Leggera (ASPAL).  Per l’occasione, interverranno: il dott. Antonio Marfella, oncologo dell’Istituto Nazionale per la Cura dei Tumori “Fondazione G. Pascale” di Napoli, il Magg. Marilena Scudieri, Comandante del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale di Caserta, il Ten. Col. Michele Doronzo, Comandante Guardia di Finanza di Aversa, il prof. Antonio Maria La Scala, vicepresidente nazionale dell’A.N.F.I. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Lucia Grimaldi. “Il contrasto alle attività illecite nell’importante settore della gestione dei rifiuti e della tutela ambientale assume un ruolo chiave all’interno della scuola, ove insegnare agli studenti il rispetto per l’ambiente significa farne dei cittadini consapevoli e in grado di agire per il bene della comunità, ha dichiarato Felicio De Luca, Commissario Straordinario dell’Ente Calatino.

NARDONE

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]