Maddaloni, quarantatreenne arrestato per maltrattamenti alla moglie

Condividi

La Polizia di Stato di Caserta, in Maddaloni, ha proceduto all’arresto di un quarantatreenne resosi responsabile di reato di maltrattamenti ai danni della moglie.

In particolare, gli agenti del Commissariato di P.S. di Maddaloni, a seguito di richiesta di aiuto al 113 da parte della vittima, prontamente intervenivano nell’abitazione segnalata e rilevavano la presenza di quest’ultima che tentava di sottrarsi alla furia violenta del marito il quale, alla presenza dei poliziotti, continuava a minacciarla tentando di aggredirla fisicamente; il tutto alla presenza del figlio minorenne.

Le immediate indagini esperite consentivano di evidenziare gravi e concordanti indizi di reato nei confronti dell’uomo in ordine al reato di maltrattamenti in famiglia e nello specifico la reiterata commissione di episodi vessatori e violenti perpetrati dal medesimo nei confronti della stessa coniuge che, nell’occorso, veniva accompagnata presso il pronto soccorso del locale nosocomio per ricevere le necessarie cure mediche.

Al termine degli accertamenti di rito, l’uomo veniva tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria C.V. a disposizione dell’A.G. competente.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]