Maddaloni, Luigi Bove: “Allagamenti, la città vive emergenze e disagi quotidiani”

Condividi

Maddaloni, 29 mag. – Il Candidato Sindaco della coalizione “Il Patto per Maddaloni”, Luigi Bove affronta il tema legato agli allagamenti stradali in via Ponte Grotta  in Maddaloni . A tal proposito, Bove dichiara “ci sono tante emergenze in diverse zone di Maddaloni che sono diventate oramai disagi quotidiani. E tra queste dobbiamo annoverare gli allagamenti stradali della parte di Maddaloni a confine con Cervino e che fiancheggia Santa Maria a Vico. Precisamente mi riferisco alla zona di via Ponte Grotta per poi giungere a Messercola che è territorialmente divisa tra Maddaloni e Cervino”. Bove afferma “in questo preciso tratto stradale, che coinvolge centinaia di residenti anche maddalonesi, si verificano allagamenti stradali particolarmente abbondanti e questo fatto crea forti disagi alla popolazione residente e non solo. Se dovessi diventare sindaco di Maddaloni , mi impegnerei immediatamente a convocare una conferenza di servizi insieme ai Sindaci di Santa Maria a Vico e di Cervino e con la presenza fondamentale, seppur viva un momento di grave crisi a causa delle riforme del governo del Pd, della Provincia di Caserta. Ma mi impegnerò, qualora dovessi diventare Sindaco di Maddaloni, a coinvolgere anche la Prefettura di Caserta come arbitro imparziale in questa futura conferenza dei servizi che sono certo vedrebbe la partecipazione attiva e risolutiva dei sindaci di Santa Maria a Vico e Cervino. Questa vicenda degli allagamenti stradali che riguardano via Ponte Grotta e caratterizzano Messercola rappresenta  un disagio evidente e pericoloso e che deve finire quanto prima. Occorre buona volontà e dedizione”. Inoltre il candidato sindaco Luigi Bove ricorda che l’ appuntamento del suo prossimo comizio è per Mercoledì 31/05/2017 alle ore 19.30 in via Appia alla villetta comunale e non più Martedi 30.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]