Maddaloni, il Maestro Antonio Traviso premiato come eccellenza accademica a Napoli

Condividi

Maddaloni, 30 giu – Ieri sera, 29 giugno 2019, il Maestro Antonio Traviso, insegnante tecnico di taekwondo, allievo del Maestro Aniello Renga, ha vissuto un momento di gloria degno della sua eccellenza.

NARDONE

Il Maestro Antonio Traviso insegna Taekwondo presso la sede di Cervino, per conto dell'”ASD l’Athletic Lab Team Renga”.

Ebbene dicevamo Il Maestro Antonio Traviso ieri sera ha ritirato un importante riconoscimento universitario in collaborazione di Ateneapoli presso villa Doria a Posillipo a Napoli. Il Maestro Antonio Traviso è stato Premiato al “Premio Università – Paolo Iannotti 2017” nella categoria “Premio Speciale Laureati Eccellenti”.

Il Maestro Traviso, maddalonese anche se da qualche tempo residente in Cancello Scalo, frazione di San Felice a Cancello, ha ricevuto il riconoscimento per essere stato il primo del suo corso a laurearsi (Scienze Motorie) e con il massimo dei voti.

Già in quella occasione per tutta la squadra dell’ “ASD l’Athletic Lab Team Renga” fu festa grande ed in particolare per il Maestro Aniello Renga, che in questa occasione ha rinnovato la sua soddisfazione e quella del Team Renga al completo per l’eccellenza del Maestro Antonio Traviso.

Il Maestro Antonio Traviso, volendo fare un semplice excursus accademico, consegue la Laurea triennale in Scienze Motorie, classe L22, iniziandola nell’a. a. 2011/2012 e terminandola nell’a. a. 2013/2014 nel mese di giugno. Da qui accedere alla Specialistica con l’a. a. 2014/2015 conseguendola brillantemente nell’a. a. 2015/2016 il 21 luglio. Nel corso della sua formazione ha discusso tesi particolarmente legate al suo amore sportivo, che dimostrano la sua passione sportiva incentrata sulla disciplina olimpica di cui veste la cintura nera e per la quale insegna: Il Taekwondo. Infatti la Tesi della Laurea triennale è stata “Benefici del Taekwondo nell’età evolutiva” mentre quella della Specialistica “L’esercizio fisico nel miglioramento dell’osteopenia/ osteoporosi”. Si badi bene che il suo percorso specialistico corrisponde alla Laurea magistrale in scienze motorie per la prevenzione ed il benessere, classe LM 67.

Invidiabili i suoi voti di conclusione della laurea triennale e socialistica, infatti, il voto della triennale è stato 106 e il voto della specialistica 110 con lode.

Si consideri che il Maestro Antonio Traviso, studente dell’Università Parthenope di Napoli,  è stato inserito nell’elenco dei beneficiari del Premio come studente meritevole ai sensi del DR n. 450 del 22 giugno 2017. Ed ancora Ateneapoli lo ha inserito nei premi speciali, in quanto  è considerato uno dei 5 migliori laureati dell’Ateneo stesso.

Al di là del premio piena soddisfazione per questi riconoscimenti che premiano un sacrificio di studio e una passione sportiva e agonistica praticata concretamente e sperimentata per il benessere che ne può derivare per le nuove generazioni, come il Taekwondo dimostra di saper fare.

Per la parte sportivo agonistica il Maestro Antonio Traviso, inizia nel 1996 e già consegue l’esame per la cintura nera nel 2005,  il secondo dan nel 2008 ed è allenatore dal 2009.

 

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]