‘Macerata Campania Solidale’, attivata la raccolta di generi di prima necessita’ dalle associazioni del territorio

Condividi

Partita l’iniziativa a sostegno delle famiglie in difficoltà economiche legate al problema del Covid-19

‘Macerata Campania Solidale’ è l’iniziativa promossa da alcune associazioni operanti sul territorio comunale per sostenere le famiglie in condizioni di difficoltà economiche in occasione di questo periodo di stallo lavorativo determinato dalle restrizioni legate alle misure di contenimento del Covid-19.
 I cittadini maceratesi potranno donare prodotti di prima necessità inserendoli in carrelli collocati all’esterno delle attività commerciali che hanno aderito all’iniziativa. Al momento gli esercenti che hanno consesso la propria disponibilità sono: Il Mercatino della Frutta 1 di Antonio Di Vilio – Via Gobetti, ll Mercatino della Frutta 2 di Di Vilio Maria Assunta – Via Matteotti, Alimentari Vincenzo Raucci – Via Albana, Bazar Mania Detersivi di Luigi Pietrangioli – Via Mazzini, Macelleria Munno di Fabio Nacca – Via Rovereto, Antichi Sapori Macelleria (Morrone) Via Elena, Alimery – Via Albana (Caturano). Inoltre altri commercianti del territorio, non del settore alimentare, si stanno attivando per contribuire in termini economici all’iniziativa. Una prima massiccia fornitura di prodotti è stata garantita dall’intervento di Silvana Di Matteo, titolare della gioielleria ‘Momenti d’Oro’ di Corso Umberto I.

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]