Macerata Campania – Il Sindaco Stefano Cioffi ridistribuisce le deleghe assessoriali

Condividi

Il sindaco di Macerata Campania Stefano Cioffi ha deciso una ridistribuzione delle deleghe assessoriali, formalizzata con decreto sindacale numero 6 del 14/03/2022. La decisione è stata di confermare i cinque amministratori attualmente in carica con il seguente affidamento: Giovanni Battista Di Matteo (Vicesindaco, Ecologia, Ambiente, Cultura ed Agricoltura), Andrea Di Matteo (Commercio/Annona/Attività Produttive, Evento Sant’Antuono Abate, Spettacolo), Maria Assunta D’Orso (Protezione Civile, Polizia Municipale/Randagismo/Mobilità Sostenibile/Problematica Parcheggi e Vicoli), Maria Giusi Vetrella (Tributi, Patrimonio, Finanziamenti Europei e Nazionali) e Gennaro Iodice (Lavori Pubblici, Cimitero, Bilancio).

In capo al primo cittadino rimangono le materie relative a Personale, Politiche Sociali, Rapporti Associazioni ed Amesci.

In merito al nuovo assetto Cioffi ha dichiarato: ‘Arrivati a questo punto del nostro mandato, ho ritenuto opportuno alleggerire i membri della Giunta di qualche competenza in modo da poter garantire tempo e spazio di manovra maggiore in alcuni ambiti per cui si è palesata la necessità di maggiore attenzione e lavoro. Si tratta di un intervento che mira a migliorare la qualità del servizio amministrativo offerto alla cittadinanza’.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]