Lotta al Covid19, Piero Chiambretti: “Ho due tamponi in negativo. Questo il mio messaggio di speranza”

Condividi

Torino, 2 apr. – Per settimane è stato intubato all’ospedale Mauriziano di Torino dove ha giocato la sua partita per la vita. Piero Chiambretti non solo ha perso la cara madre a causa del Coronavirus, ma è attualmente stremato
dall’infezione polmonare da Covid19.
Il ricovero avvenuto insieme alla madre ha provato enormemente il conduttore de ‘La Repubblica delle donne’.
La perdita della mamma Felicita avvenuta lo scorso 21 marzo nel medesimo ospedale, non ha aiutato Chiambretti.
Il suo legame viscerale con la signora Felicita è noto a tutti, per cui è comprensibile la sofferenza cui è sottoposto ora il noto personaggio televisivo.
A raccontare il dramma nel dramma di Chiambretti è una sua amica, Wilma Ghia.
La donna ha dichiarato a mezzo stampa: “Piero sta lottando in ospedale. Aver perso Felicita nello stesso luogo in cui è ricoverato, ha costituito la disperazione più grande. Non si può accettare. Questo virus è riuscito ad allontanare le persone che non si erano mai separate”.
Sul suo account Instagram campeggia ora una foto con un messaggio netto riportato da Il Corriere della sera: “Sono guarito. Ho due tamponi negativi. Un messaggio di speranza che voglio condividere e trasmettere a tutti”.

NARDONE
loading...

Pina Stendardo

Giornalista freelance presso diverse testate, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.