“Lo spettacolo in Italia tra sviluppo e territori”. Istituzioni ed operatori a confronto

Condividi

Sabato 2 aprile 2022, ore 11, al Teatro Mercadante di Napoli

Analisi e proposte per la crescita di un settore strategico del nostro Paese.

L’Unione AGIS della Campania promuove, sabato 2 aprile (ore 11, al Teatro Mercadante di Napoli) un incontro aperto sul tema “Lo spettacolo in Italia tra sviluppo e territori”.

“Sarà una occasione – sottolinea Luigi Grispello, Presidente AGIS Campania – per riflettere sulle prospettive di sviluppo di questo settore e dimostrare che attraverso un potenziamento degli investimenti pubblici e privati ed un’adeguata crescita professionale dei suoi operatori, si possa addivenire nel tempo ad un superamento dell’attuale disequilibrio tra i diversi territori del Paese, così come rilevato in recenti studi”.

Moderato dal giornalista e scrittore Alessandro Barbano, Amministratore Unico della Fondazione Campania dei Festival, l’incontro prevede la presenza e gli interventi di rappresentanti di Istituzioni, imprese ed operatori culturali.

Interverranno le Senatrici Valeria Valente  e Michela Montevecchi, il Deputato Paolo Russo (Consigliere del Ministro per il Sud e la coesione territoriale), Franco Oss Noser (Presidente della Conferenza Unioni Regionali AGIS), Teresa Armato  (Assessore al Turismo e Attività Produttive del Comune di Napoli), Rosanna Romano (Direzione Generale Politiche Culturali e Turismo Regione Campania), Roberto Andò (Direttore del Teatro di Napoli – Teatro Nazionale), Rosita Marchese (MIC – Consiglio Superiore Cinema e Audiovisivo), Lello Serao  (Presidente ARTEC – AGIS), Gabriella Stazio – Presidente Sintema MED – AGIS), Diego Guida  (Presidente ANESV – AGIS).

Una tavola rotonda dedicata all’analisi e alla individuazione di proposte sulle possibilità di crescita di un settore definito strategico per lo sviluppo civile, sociale ed economico del nostro Paese.

Nel corso dell’incontro sarà inoltre presentato dal Presidente, Prof. Adriano Giannola, il Focus sulle Performing Arts contenuto nell’ultimo  rapporto Svimez 2021.

Info: tel. 0815517178 – E-mail: [email protected]

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]