Line-Up Ferrara Film Festival 2020

Condividi

Il Ferrara Film Festival rivela la prima ondata dei film selezionati per la 5º edizione. Prime mondiali, europee e italiane. Altre possibili premiere annunciate a fine Febbraio.

Ferrara, 12 Febbraio 2020 – Susan Sarandon, John Travolta, Morgan Freeman, Ed Harris, Samuel L. Jackson, Justin Long, Kevin Sorbo (noto attore della serie TV “Hercules”), Peter Green (l’antagonista di Jim Carrey in “The Mask”), Reed Birney (“House of Cards”). Questi alcuni nomi internazionali tra i protagonisti delle 37 pellicole selezionate al Ferrara Film Festival 2020. Non mancano nomi noti italiani tra cui: Alessandro Haber, a cui verrà personalmente assegnato il premio alla Carriera italiana, Paola Turci, Massimo Bonetti, Alice Pagani (protagonista della celebre serie di Netflix “Baby”) e Denny Mendez (la prima Miss Italia di colore).

NARDONE

L’evento cinematografico di punta della città estense ha svelato la lista completa dei film “in concorso” e “fuori concorso”, che include prime mondiali, prime europee e italiane. Tutti i film sono anteprime assolute non ancora distribuite in Italia e provengono da 3 continenti: ben 17 premiere dall’Italia, 11 dagli USA, seguite da Cina, Gran Bretagna, Spagna, Germania, Corea del Sud e Repubblica Dominicana. Il programma completo di tutti i film ed eventi verrà divulgato questo il 24 Febbraio, assieme a possibili altre grandi premiere a sorpresa.

Il Ferrara Film Festival si svolgerà dal 28 Marzo al 5 Aprile 2020 e, giunti ormai alla quinta edizione, mostrerà al proprio pubblico di quanto è cresciuto in soli cinque anni.

“Con questa selezione di film straordinari, quest’anno abbiamo superato noi stessi – dichiara il Direttore Maximilian Law dal suo ufficio a Los Angeles  grazie soprattutto al grandissimo interesse che il Ferrara Film Festival continua a suscitare a registi, produttori, piccole società di distribuzione e grandi major da tutto il mondo. Sono molto fiero inoltre della varietà e importanza dei temi trattati nei film selezionati: inclusione raziale, LGBT, sostenibilità ambientale, salute… senza tralasciare anche il cinema spettacolare di grande intrattenimento, il grande supporto alle produzioni locali dell’Emilia-Romagna e i temi umanitari della categoria UNICEF.” 

C’è molto da assaporare nel ricchissimo programma dei film, che oltre a coprire una vastissima gamma di generi e stili, sta trasformando questo giovane festival in un evento di altissimo interesse non solo nazionale, vedi la partnership esclusiva con ITALO, ma anche a livello globale.

Tra gli “highlights” dei film in concorso segnaliamo la Premiere di Apertura The Poison Rose con un cast di superstar che comprende John Travolta, Morgan Freeman, Brendan Fraser (“La Mummia”) e Famke Janssen (“X Men); Era Mio Figlio, con Ed Harris, Samuel L. Jackson e Christopher Plummer; Safe Spaces direttamente dal Tribeca Film Festival con Justin Long (“Die Hard 4”); poi il nuovo documentario sull’influenza negativa dei social media American Mirror con Susan Sarandon; il nuovo Mad Max made in China Escort Vehicle 36, blockbuster asiatico ad alta tensione; il toccante documentario Il Mio Nome è Alzheimer prodotto dai giornalisti Mediaset Rafaella Regoli e Antonello Sette; le produzioni RAI Cinema Se Un Giorno Tornerai e Insane Love.

Nulla toglie a tutti gli altri film selezionati, produzioni cinematografiche di altrettanto livello professionale e prestigio. Il line-up completo è già disponibile su www.ferrarafilmfestival.com

Il programma dei film, per quanto già molto ricco, non è altro che la punta dell’iceberg di un programma che includerà eventi a tema e di beneficenza, incontri con i professionisti del cinema da tutto il mondo e party serali che lasceranno il segno.

L’appuntamento è quindi rinnovato nella Città di Ferrara, patrimonio mondiale dell’UNESCO, partendo quindi dal 28 Marzo, per poi concludere il tour de force con la cerimonia di premiazione dei “Golden Dragon” che si terrà Domenica 5 Aprile.

Link per approfondimenti: CLICCA QUI

Chi siamo: CLICCA QUI

Indice generale: CLICCA QUI

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]