Licenziamenti Jabil, Zinzi: “Pronti a fare la nostra parte per salvare posti di lavoro”

Condividi

“La decisione della Jabil di avviare una procedura di licenziamento per 190 lavoratori è una doccia fredda per tutti. Con il prossimo governo di centrodestra faremo la nostra parte per salvare i dipendenti dal licenziamento e rilanciare il comparto. Senza passerelle”. Il capogruppo Lega Salvini Campania in Consiglio regionale e candidato alla Camera nel collegio plurinominale di Campania 2, Gianpiero Zinzi, ha commentato con un tweet la notizia relativa alle procedure di licenziamento avviate presso lo stabilimento di Marcianise.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]