Lega Napoli: “macchia per la città avere De Majo in Giunta. Si dimetta”

Condividi

“Facciamo nostra l’indignazione espressa dalla comunità ebraica di Napoli nel leggere il nome di Eleonora De Majo in giunta nella terza città d’Italia. De Magistris si riempie la bocca di frasi del tipo “Napoli città dell’accoglienza, della tolleranza ed antirazzista” e poi non esita a nominare in giunta una persona che in passato non ha nascosto le sue aspre ed ortodosse posizioni nei confronti dello Stato di Israele, quasi a sfociare nell’antisemitismo. Da napoletani ci vergogniamo di essere rappresentati da un personaggio simile e chiediamo a De Magistris di fare chiarezza. Questa nomina rappresenta una macchia indelebile per la città. La memoria di tante vittime innocenti del passato non può essere calpestata così. Ci aspettiamo a breve le dimissioni dell’assessore alla Cultura, idealmente incompatibile con il ruolo che le è stato assegnato”.

E’ quanto dichiara in una nota l’avv. Simona Sapignoli, coordinatrice cittadina della Lega Napoli.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]