“Le città che vogliamo”, Provenzano e Orlando a Santa Maria C.V. e Caserta a sostegno di Mirra e Marino

Condividi

Sgambato: L’impegno del Pd per far vincere i nostri candidati ed il centrosinistra in tutti i comuni. 

Chiusura di campagna elettorale oggi e domani con i vertici nazionali del Partito Democratico che arriveranno in Terra di Lavoro per tirare la volata ai candidati sindaco e all’intero centrosinistra.

NARDONE

Per il pomeriggio di oggi, giovedì 30, alle ore 17, è in programma un aperitivo democratico in piazza Bovio, a Santa Maria Capua Vetere, con il vice segretario nazionale del Pd, Peppe Provenzano, già ministro per il Mezzogiorno e la Coesione Sociale.

Accompagnato da Camilla Sgambato, componente della direzione nazionale del partito, Provenzano incontrerà i candidati sindaco, gli aspiranti consiglieri, gli amministratori locali ed i militanti di Terra di Lavoro nella centralissima piazza della città del foro, dove sarà presente anche l’intera lista del Pd a sostegno del sindaco uscente e ricandidato Antonio Mirra.

Per domani, venerdì 1 ottobre, alle ore 16 presso il Forum della coalizione di centrosinistra che sostiene il candidato sindaco Carlo Marino, in via G.M. Bosco 111, è prevista la visita del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Andrea Orlando che si confronterà con candidati e iscritti del Partito Democratico sull’importanza delle elezioni amministrative di domenica e lunedì prossimi e sulle politiche riformiste e di tutela del lavoro e della solidarietà sociale che il suo ministero sta portando avanti.

“Ritrovarsi in presenza per discutere del futuro delle nostre città è un dovere, che porta con sè sempre una grande emozione. Dopo quasi due anni di isolamento, reincontrarsi è, infatti, un piacere che crea forte entusiasmo.

Lo facciamo oggi a Santa Maria C.V. con Peppe Provenzano, vicesegretario del Partito Democratico e già ministro del Mezzogiorno, e domani a Caserta con Andrea Orlando, Ministro del Lavoro e già vice segretario del Pd.

Discuteremo con loro di questa grande comunità, del Pd, senza la quale non è nemmeno immaginabile il futuro delle nostre città, ricche di potenzialità, ma sulle quali occorre investire con intelligenza e serietà per superare quei gap territoriali che mortificano l’Italia intera, ostacolando il vero sviluppo che merita. Perché non c’è progresso senza inclusione, libertà senza diritti, crescita nelle diseguaglianze. Se non ora quando? In questa tornata elettorale di domenica e lunedì prossimi vanno al voto tanti comuni. Manca davvero pochissimo. Andiamo a vincere!”, dichiara Sgambato (Pd).

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]