L’associazione Alessandro Peluso onlus accoglie bambini di Minsk (Bielorussia)

Condividi

Caserta, 10 Maggio – L’associazione Alessandro Peluso onlus accoglierá, da venerdì 11 maggio sino al 29 giugno 2018, un gruppo di 11 bambini, dell’età compresa tra i 7 e 11 anni, provenienti da Minsk, capitale della Bielorussia, situata nell’area di Chernobyl. I bambini soggiorneranno nella struttura dell’associazione La Casa di Alessandro, una villetta situata a pochi passi dal mare che si trova nella zona di Pineta Mare Villaggio Coppola.

NARDONE
Francesco Peluso Presidente Associazione Alessandro Peluso Onlus

Gli ospiti saranno accompagnati da uno staff bielorusso composto da un medico oncologo, un’interprete ed un’educatrice. Svolgeranno diverse attività culturali presso il Real orto botanico dove sarà rappresentato lo spettacolo delle marionette; Città della scienza; Osservatorio astronomico e infine una visita guidata presso la Reggia di Caserta. Grazie ai volontari del gruppo Meg saranno realizzati giochi e clown terapia in spiaggia. Durante il soggiorno svolgeranno, quindi, attività sia terapeutiche che ludico- ricreative affinché le loro condizioni di salute possano migliorare sotto il profilo sia fisico che psicologico.

L’associazione nasce nel 2009 per volontà della famiglia di Alessandro Peluso, prematuramente scomparso all’età di 26 anni a causa di una malattia. Tale associazione da vita al progetto “Sorrido grazie a te”, realizzato da ben 6 anni.

loading...

Maria Beneduce

Maria Beneduce