L’Afragolese ancora capolista col 3-2 in partita contro l’Afro Napoli United

Condividi

3D81013E 1E8C 4D8F B4C2 81A454A21667

Afragola, 18 nov. – Nonostante le avverse condizioni meteo di ieri, sono accorsi in massa i tifosi dell’ Afragolese allo stadio Comunale Papa.
Ancora una volta, i supporters rossoblu sono stati costretti a recarsi a Cardito, a causa dell’ inagibilità del Moccia di Afragola.
Non sono mancati i cori contro l’ amministrazione agragolese con decise proteste contro il sindaco Grillo ed i vari assessorati di competenza sportiva.

Il mister Masecchia schiera Caputo tra i pali.
Difesa formata da Liguori, Nocerino, Lagnena e Romano.
Sulla mediana Ausiello, Conte, e Marzullo. In attacco il trio formato da Signorelli, Manzo e Fava.
Parte bene l’ Afro-Napoli United al 3° minuto con una punizione dai 25 metri dell’ argentino Sogno, ottimamente respinta con i pugni da Caputo.
Il primo tempo ha visto le 2 squadre sonnecchiare fino alla prima vera occasione per l ‘Afragolese al minuto 38, con una grande parata di Santangelo su tiro a botta sicura di Murolo.

240238FC 04B2 4F43 9490 FCF9F4338DCC
Ma é L’ Afro-Napoli United a passare in vantaggio 2 minuti dopo con Padin, grazie alla sventurata uscita del portiere Caputo.
Comincia invece ottimamente il secondo tempo dell’Afragolese subito in #gol dopo soli 60 secondi con il bomber Fava che offre una pregevole azione in area.
Gli afragolesi chiudono l’ Afro-Napoli United nella propria metà campo. Il mister Masecchia si é fatto sentire negli spogliatoi ed i suoi calciatori sono entrati in campo con un altro piglio.

996B8CE2 84C1 47F4 8048 E5CC1EF470B2
Al minuto 65 raddoppio ancora di Fava che con un perentuoso stacco di testa batte l’immobile Santangelo.
La partita sembra ‘nervosa’ fino a quando il solito argentino Sogno dell’ Afro-Napoli United, non nuovo a provocazioni contro i rossoblù, fa saltare i nervi a Fava che viene espulso per doppio giallo. Lo stesso Sogno, andrà negli spogliatoi anzitempo con un’altra delle sue, per un intervento scomposto.
Intanto l’ Afragolese continua nella sua irresistibile pressione e sigla il 3 a 1 con un contropiede di Manzo.
La partita prosegue con grande intensità, e l’ Afro-Napoli United riesce ad accorciare le distanze senza però agguantare il pareggio, nonostante un modesto arrembaggio finale.
Il match termina 3 a 2 con l’ Afragolese capolista del girone A del campionato di Eccellenza.
Prossimo appuntamento in campo a Sant’ Antonio Abate contro il Real Poggiomarino.

Arturo Favella

Fotoreporter freelance. Professionista dello scatto, racconta in immagini spaccati ed emozioni del reale. Per lui la foto è "musa" dell'informazione