La scrittrice Alessandra Cantini presto su pornhub

Condividi

Alessandra Cantini, nota per avere mostrato il lato B in tv nel programma di Piero Chiambretti, si è data al porno. O quasi. L’avevamo lasciata per l’appunto in tv mentre proclamava la sua allergia alla biancheria intima. Adesso però la scrittrice livornese con il pallino della provocazione che va in giro senza slip e consiglia alle donne di fare lo stesso sembra vicina ad una svolta…hard.

“Quando c’è stato il lockdown mi sono trovata in albergo, a Livorno – ha raccontato al programma radiofonico “La Zanzara” – C’era un cameramen molto giovane, 20 anni, Gregory, ci stavamo annoiando e abbiamo deciso di girare un porno. Poi l’ho messo su Onlyfans”.

Dunque ti sei data al porno?: “Non lo so – ha replicato l’ex candidata di Forza Italia in Toscana – Intanto dico: non adottate un cane, ma un toy boy, prendetene uno giovane. Io ho 28 anni e lui venti. Stiamo girando ancora. Finora abbiamo girato tre scene, ma presto saranno pure su Pornhub e simili. Ho anche contattato Rocco Siffredi per alcune idee di porno. Per me è come continuare a fare politica, non è molto diverso. E’ incredibile che in Italia si possa fare pochissimo porno, solo perché c’è il Vaticano”.

E i tuoi genitori?: “La mia famiglia mi ha detto non vergognarti di quello che sei, per quello ci sono i tuoi genitori. Detto questo, mia madre è piuttosto furbetta mentre mio padre è un po’ puritano. Vedremo”.

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]