La Call Explosiva 2021 di Stecca entra nel vivo

Condividi

Dal 14 settembre al via la valutazione dei progetti

L’occasione per i giovani imprenditori di lanciare idee innovative

Explosiva 2021, una call per start-up dedicata a chi ha un progetto imprenditoriale innovativo, lanciata da Stecca, incubatore di imprese che ha sede nei Molini Meridionali Marzoli a Torre del Greco, da domani entra nel vivo. Parte, infatti, la seconda fase che è quella di raccolta e valutazione dei progetti: dal 14 settembre al 14 ottobre, quando saranno selezionati, su parere della commissione composta dai partner del progetto, i 10 finalisti. A fine ottobre sarà proclamato il vincitore. L’obiettivo della call è quella di rilanciare l’economia partendo dalle idee. Stecca e i suoi partner intendono accompagnare queste idee in un percorso completo di sviluppo, fino al lancio di un progetto d’impresa. In palio ci sarà un percorso di incubazione e accelerazione presso Stecca e i suoi partner per un valore di 40mila euro.
Call Explosiva ha il compito, nella fase operativa che prende il via domani, di selezionare idee e progetti innovativi a sostegno di settori economici legati alla cultura, artigianato, economia del mare ed economia circolare. Proposte che possono essere presentate da singoli, da un team di persone non costituite in società, o da startup nei primi tre anni di vita. La valutazione fa riferimento a proposte che siano scalabili e riconosciute dal mercato ed è importante che  le competenze dei proponenti siano riconducibili ai contenuti del progetto.
Il format di progetto è compilabile sul sito www.stecca.org e dove è possibile trovare anche tutti gli elementi per la partecipazione.
“Entriamo con questa seconda fase nel vivo del nostro impegno: grazie alla partecipazione di singoli, team e start-up, speriamo di riuscire a selezionare delle idee innovative e nuovi modelli di business da accelerare con il contributo professionale della rete dei partner di Stecca” ha spiegato la Ceo di Stecca, Giuliana Esposito.
A sostegno dell’iniziativa partner tecnici che valuteranno i progetti e offriranno i servizi di accelerazione e istituzionali: Regione Campania, Banca di Credito Popolare, il Dipartimento Di Studi Aziendali Ed Economici Università Degli Studi Di Napoli Parthenope, il Consorzio Costa del Vesuvio, la Edi Confcommercio, Enea. Un lavoro, dalla preparazione alla call, che viene portato avanti grazie al lavoro dei partner tecnici dell’area marketing e comunicazione come Based, Blank Growth Agency, dieciadv, Business Consulting per gli aspetti finanziari e dei partner tecnologici, Assoprovider e Pushapp.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]