Ius Scholae, Sgambato: bene Letta su posizione di ferma convinzione del Pd a favore della legge

Condividi

“Le destre ci ricattano minacciando la crisi di governo, mischiano il testo con la paura dei fenomeni migratori, fanno propaganda pura senza entrare nel merito”.

“Bene ha fatto Enrico Letta oggi in direzione a ribadire che sullo ius scholae il Pd non arretrerà neanche di un millimetro. Perché questo è il nostro dovere nei confronti del Paese intero, non solo nei confronti degli 800 mila giovani figli di immigrati nati in Italia o che vi sono arrivati prima di aver compiuto i 12 anni, ragazzi cresciuti fianco a fianco con i nostri figli, con i quali condividono la scuola, gli hobby , gli sport, il dialetto, le stesse passioni. Tutto, ma non gli stessi diritti”.
Lo dichiara Camilla Sgambato, componente della Direzione Nazionale del Pd, all’esito della riunione odierna.
“Questi ragazzi stanno diventando ostaggio delle destre più ottuse ed ipocrite che alla camera stanno dando il peggio.
Nella discussione di un provvedimento che non toglie nulla a nessuno, né tantomeno mette a rischio sicurezza e convivenza, sta andando in onda uno spettacolo indegno.
Le destre ci ricattano minacciando la crisi di governo, mischiano il testo con la paura dei fenomeni migratori, fanno propaganda pura senza entrare nel merito, provano a fare a gara a chi è più di destra.
Il tutto per un provvedimento che aggiunge e crea le condizioni per una società più giusta e inclusiva”, conclude Sgambato (Pd).

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]