Itinerarte: il 22 luglio l’apertura del Festival alla biblioteca comunale di Gallipoli. Il 23 e 24 le serate di gala con tanti artisti

Condividi
Mancano pochi giorni al via della prima edizione del Festival ItinerArte che si svolgerà a Gallipoli dal 22 al 24 luglio. Il tema dell’iniziativa, organizzata con il patrocinio dei Comuni di Gallipoli, Specchia e Castro e dedicata a Lucrezia Amendolara, la Dea Minerva e Santa Cristina, è “l’arte è bellezza se piena di contenuto”, ed è finalizzato alla declinazione della bellezza attraverso manifestazioni d’arte, cultura, spettacolo, intrattenimento. Ecco perché viene organizzata in collaborazione tra Comuni legati a figure femminili della mitologia, della storia e della tradizione religiosa in un intreccio di amore, sofferenza, coraggio e rinascita. La manifestazione ha anche un importante scopo solidale: durante le serate saranno raccolti fondi a favore della Onlus Betania a sostegno della popolazione ucraina, di cui l’associazione ospita più di un centinaio di persone.
L’apertura ufficiale del Festival sarà venerdì 22 luglio alle 19:00 presso la Biblioteca Comunale di Gallipoli con l’inaugurazione della Mostra d’Arte dei Maestri Giuseppe Afrune, Lorena D’Ercole, Giovanni Vetere, Luigi De Giovanni, Laura Petracca, Agostino Branca e Antonio Errico.  Saranno presenti anche le opere della Casa per la Vita Artemide, la struttura che opera in ambito psichiatrico a Racale. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 25 luglio. Seguirà la cerimonia del “Patto d’amore” tra i Comuni di Gallipoli, Specchia e Castro.
Sabato 23 luglio alle 21:00 ci sarà la serata di Gala presso il Gallipoli Resort dedicata alla Dea Minerva.  Tra gli ospiti Aisha, la giovane e talentuosa cantante che ha partecipato ad Amici 2022, i Mundial, che con le loro contaminazioni musicali suggestive e coinvolgenti saranno la colonna sonora del Festival, Mago Marco con i suoi giochi di illusionismo, Alessio Errico e Dj Molino.
Domenica 24 luglio alle 21:00 presso il Gallipoli Resort ci sarà il Galà conclusivo e la cerimonia di premiazione. Madrina della serata sarà l’ex Miss Italia Manila Nazzaro. Ci saranno poi momenti di spettacolo con il comico Gianfranco Phino, Mago Marco, Alessio Errico e le performance musicali di Chiara Conte.
Diego Dalla Palma contribuirà durante le due serate con interventi e riflessioni.
Il Festival ItinerArte, ideato e organizzato da Giuseppe Branca e realizzato con la collaborazione artistica con Contrappunto House of Books, è reso possibile grazie alla sinergia con le tante realtà imprenditoriali del territorio: Martinucci maestri pasticceri, Bottega Branca, Sandemetrio opificio erboristico, l’azienda agricola Gruppo Trovisi, Capital House luxury living, CasaViva, La cornice creazioni in legno, Santamaria viaggi, Enos Lecce, Prisma Gioielli Lecce.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]