Iscrizioni 2022/23: in aumento gli iscritti al Villaggio dei Ragazzi

Condividi

I primi dati sono palesi e netti: nonostante l’emergenza sanitaria abbia “condizionato” le attività di orientamento in entrata, aumentano in modo sensibile, rispetto agli anni precedenti, le iscrizioni agli Istituti/Liceo “Villaggio dei Ragazzi”. “Il numero delle nuove iscrizioni – ha commentato il Commissario del Villaggio, Felicio De Luca – è il risultato della qualità del percorso formativo offerto, dell’ottima percentuale di inserimento lavorativo dei nostri diplomati e del lavoro consolidato di cooperazione che sempre coinvolge tutta la comunità “Villaggio”. Indirizzo il mio vivo ringraziamento agli alunni di terza media e alle loro famiglie, che ancora una volta ci hanno accordato la loro fiducia nella certezza di aver puntato a percorsi formativi di eccellenza”. In questi anni, le Scuole della Fondazione, nonostante la presenza sul territorio di Istituti molto validi, sono riuscite ad acquisire la forza distintiva di una “cittadella di studi” votata alla cultura e caratterizzata da un sistema di accoglienza in sinergia con i giovani e le loro famiglie. “Siamo pronti ad accogliere tutti con l’entusiasmo di sempre – ha aggiunto De Luca – e a mettere a disposizione dei neo allievi piani di studi e progetti a misura dei bisogni. L’obiettivo è crescere, migliorare e correre verso il futuro. Un ringraziamento speciale – ha concluso il Commissario straordinario – va a tutto il team della Fondazione che ha coordinato in maniera lodevole le attività di orientamento, confermando il principio secondo cui la qualità di una scuola si misura anche dal lavoro svolto da tutti gli attori che concorrono a connotarne l’eccellenza“. 

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]