Ischia, Nappi: “Conte l’ha dimenticata nel decreto”

Condividi

 

NARDONE

“Ho ancora negli occhi il premier Giuseppe Conte che, ad Ischia, dirige il coro dei bimbi che lo accoglie. Promise sostegno, aiuti e regole per far ripartire l’economia dell’isola. Parole vuote, promesse vane. Non solo non è accaduto nulla, ma, cosa ancora più grave, nel decreto Terremoto che prevede agevolazioni per tutti i territori italiani colpiti dal sisma, questo signore e i suoi alleati si sono dimenticati di inserire la nostra isola. È un atto grave e incomprensibile.” Così in una nota Severino Nappi, Presidente Associazione Nord Sud.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]