INTERVISTA- Nuova hit per Ida Rendano, col ritmo dance spopola ‘Faje Ammore cu’ Secondigliano’

Condividi

Napoli, 4 luglio – Diciotto album pubblicati, tutti dedicati all’amore nelle sue più vaste eccezioni. Ida Rendano con ‘Faje Ammore cu’ Secondigliano’, prodotto dalla CCrecord, parla di amore libero che non conosce differenza di classe. Così Marechiaro e Secondigliano, due anime di Napoli, si incontrano ed innamorano, nonostante tra preconcetti ghettizzanti cerchino di resistersi. È un inno a Napoli che si scopre tutta uguale perché nella sua bellezza a volte contraddittoria, è portatrice dello stesso valore: l’amore travolgente che metaforicamente, attraverso le vite di due giovani, abbatte le distanze.

La versione ‘Electronic dance’ regala al brano la sua freschezza come ci racconta in questa intervista, Ida Rendano.

Pina Stendardo

Giornalista freelance presso diverse testate, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.